Semplicemente cristiani : un libro sui 7 monaci di Tibhirine

10 November 2018
“Il flusso dei pellegrini cristiani aumenta in Terra Santa”
18 October 2018
Sette uomini e un giuramento
19 November 2018
La Libreria Editrice Vaticana – Dicastero per la Comunicazione informa che si svolgerà a Roma, lunedì 19 novembre alle ore 17,00 presso la Sala Marconi di Palazzo Pio (Piazza Pia 3), la presentazione del volume Semplicemente Cristiani. La vita e il messaggio dei beati monaci di Tibhirine di Thomas Georgeon e François Vayne.

Informazioni...

La vita e il messaggio dei beati martiri di Tibhirine

P.THOMAS GEORGEON ET FRANÇOIS VAYNE

In libreria
il 19 novembre 2018

Prefazione del cardinale Angelo BECCIU

Semplicemente Cristiani. La vita e il messaggio dei beati monaci di Tibhirine è il nuovo volume edito dalla Libreria Editrice Vaticana – Dicastero per la Comunicazione a firma di Thomas Georgeon e François Vayne.

L’Opera – realizzata in occasione della beatificazione del vescovo Pierre Claverie e di altri 18 martiri, uccisi in circostanze diverse, che si svolgerà ad Orano in Algeria il prossimo 8 dicembre – offre un contributo sulla vita e sul messaggio dei sette monaci trappisti vittime della guerra civile che attraversò il Paese nord-africano ai tempi del conflitto tra gli islamisti del “Fronte islamico di salvezza” e i militari di Algeri, tra il 1991 e il 2002.

Paul, Michel, Christophe, Bruno, Célestin, Luc e Christian, furono sequestrati dal loro monastero in Algeria nella notte tra il 26 e il 27 marzo 1996 e uccisi il 21 maggio seguente. La Prefazione del volume è a firma del Cardinale Giovanni Angelo Becciu, Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Cher amie lectrice, cher ami lecteur,
n'hésitez pas à me confier votre adresse électronique si vous souhaitez que je vous tienne informés régulièrement de mes prochaines publications ou interventions publiques. Comme le prévoit la loi aucun autre usage de votre adresse ne sera fait sans votre accord préalable.
Je vous remercie de votre confiance.